Menhir del Sud delle Alpi archeologia rupestre in Svizzera

Archeologia rupestre Canton Ticino, Menhir, Cromlech nella Svizzera Italiana

Massi cuppellari

Il mistero dei massi cuppellari

 

Le incisioni rupestri dei massi sono sicuramente affascinanti. E' probabile che il loro significato sia divinatorio e mistico, ma il vero significato di queste incisioni è rimasto ancora nel regno delle ipotesi. Solitamente questi massi incisi,  si trovano  in punti di particolare bellezza paesaggistica, o in punti geografici ben precisi come vicino a dei guadi, presso degli incroci, valichi, altopiani o cime di motti.

I massi con coppelle sono in genere massi erratici sui quali l'uomo, nell'antichità, ha scavato delle fossette ("coppelle"), potrebbero essere dagli altari sacrificali, o mappe delle costellazioni, o anche indicazioni di pozzi o sorgenti .

Gli archeologi dell’Ottocento erano convinti che i grandi massi con coppelle in realtà fossero resti di «altari druidici» destinati ai sacrifici: cavità e canaletti si sarebbero così colmati con il sangue delle vittime immolate a qualche oscura divinità.

 La vera chiave di lettura, non è pero' mai stata scoperta.